Carrello

News

Subacquei e snorkelisti, sentinelle della salute del Mediterraneo

By 18 Maggio 2017 Marzo 18th, 2018 No Comments

Subacquei e snorkelisti, sentinelle della salute del Mediterraneo
Appassionati di immersioni, o semplicemente chi fa snorkeling, possono diventare “Sentinelle del Mare” nel monitoraggio della biodiversità e della salute del Mediterraneo. Non serve avere particolari competenze scientifiche e bastano pochi minuti: al termine dell’immersione, questi amanti del mare compilano una scheda, indicando la presenza e abbondanza delle specie marine incontrate avendo a disposizione delle immagini per riconoscerle.
E’ il progetto “Divers United for the Environment” (DUE project) ideato dal Laboratorio di Biologia Marina e Pesca di Fano e Marine Science Group dell’Università di Bologna e lanciato nel marzo scorso per monitorare e tutelare le specie animali e vegetali del Mar Mediterraneo coinvolgimento quindi volontari non professionisti in un programma scientifico. continua… http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/natura/2017/05/17/subacquei-e-snorkelisti-sentinelle-della-salute-mediteraneo_b251a051-8f65-4a08-9c37-31bb5e532f5f.html

Leave a Reply