Carrello

News

La birra del subacqueo, riemerge dai fondali.

By 4 Maggio 2018 No Comments

La birra del subacqueo, riemerge dai fondali, arriva “il naufragio”: la birra più antica del mondo torna in vita

Arriva "il naufragio": la birra più antica del mondo torna in vita

Prodotta con lieviti salvati da antiche bottiglie, finite sui fondali al largo della Tasmania in seguito a un naufragio.

La birra più vecchia del mondo torna in vita: una rara varietà ibrida di lievito è sopravvissuta a un naufragio e a due secoli in fondo al mare, in uno stato simile all’ibernazione. Così scienziati, conservatori museali e un birrificio di Sydney hanno unito le forze per coltivare il lievito e infonderlo in un mosto di birra miscelato secondo una ricetta inglese del XVIII secolo.

Nuova e antichissima insieme.
La storia di questa birra inizia nel 1797: la Sydney Cove, una nave mercantile partita dall’India e diretta alla colonia britannica di Port Jackson, naufraga a nordest della Tasmania. Nella sua stiva e sul fondale intorno al relitto, negli anni ’90, alcuni sommozzatori trovano resti di tè, riso, tabacco e circa 30mila litri di alcol pregiato. Alcune bottiglie di birra risultano ancora perfettamente sigillate e sono donate al museo Queen Victoria di Launceston, Tasmania. CONTINUA…

Leave a Reply