Carrello

News

Il pesce d'acqua dolce è buonissimo. Non solo: fa anche bene alla salute.

By 31 Marzo 2017 No Comments

Di Milla Prandelli
ISEO
[img]https://ilsubacqueo.it/file/attachment/2014/05/2dff413cfd5bdd4f7a7067ec1310060f_view.jpg[/img] Ad affermarlo ad Iseo durante il convegno svoltosi in concomitanza col Festival dei Laghi "I prodotti ittici di lago: aspetti di qualità e valorizzazione" è stato Vittorio Maria Moretti, professore ordinario all'Universit‡ di Milano. Agoni, carpe, salmerini, trote, cavedani, tinca, scardola e persino il pesce siluro sarebbero un toccasana per la salute. Basti pensare- spiega il professor Moretti- che un filetto di pesce di lago in media soddisfa il bisogno giornaliero dell'uomo di omega tre. I prodotti ittici vanno dunque a confermarsi come ottimi alimenti da inserire nell'alimentazione quotidiana e persino nelle diete. Assolutamente si, rimarca Mofretti, perchÈ sono particolarmente magri. A provare che il pesce di lago Ë un alimento piacevole al palato, che può essere preparato in mille modi diversi e persino conservato sulla traccia decome vogliono le usanze tipiche lombarde è stato il comasco Marco Molli, dell'azienda Le Specialità Lariane di Cernobbio. Da trenta anni lavoriamo il pesce -dice- affumicandolo, essicandolo e mettendolo sotto vuoto. Sul lago di Como nutrirsi di prodotti ittici di acqua dolce è diventata una usanza comune. Lo conferma il pescatore di professione Claudio Vecco Garda, di Treviglio, che ha il gavitello, ovvero il permesso di esercitare la professione sul Lario, sul Benaco e sul Sebino. Ottenere la licenza sul lago di Como è difficilissimo, ormai non ci sono più posti liberi, perchè il pesce d'acqua dolce li è molto amato- dice- meno difficile è sul Garda e sull'Iseo. In quest'ultimo, però, c'è ancora tanto lavoro da fare, perchè mancano del tutto i laboratori certificati per l'affumicatura e per mettere i prodotti sotto vuoto. Claudio Vecco Garda, che lavora con l'Agroittica Sebina, vede però proprio nel secondo specchio díacqua bresciano enormi possibilità. Uno dei prodotti che più mi attraggono, conclude, è il siluro, pur essendo importato. Le sue carni sono buonissime e da un caviale eccezionale. Dovrebbe essere valorizzato.

fonte: il giorno

Leave a Reply