Carrello

Quali sono i relitti sommersi della seconda guerra mondiale più suggestivi e famosi della storia? Una selezione dei tesori custoditi dal mare, pieni di storie che raccontano un passato difficile e mai dimenticato.

Relitti sommersi della seconda guerra mondiale

Affondamenti di imbarcazioni e oggetti gettati nelle acque che riecheggiano sul fondo dei mari come tesori incustoditi. Luoghi ricchi di fascino e di storie, che raccontano un passato mai dimenticato.

Secondo l’Unesco, vi sono oltre 3 milioni di relitti di navi disseminati sui fondali di tutto il mondo. L’Italia è una delle patrie mondiali delle immersioni subacquee in siti che risultano di grande valore storico o archeologico proprio per la presenza di navi affondate.

Ma vediamo quali sono i relitti più famosi della seconda guerra mondiale.

relitto
relitto

Valfiorita

A Mortelle, una frazione di Messina, si trova il relitto della motonave italiana Valfiorita: si tratta di una testimonianza storica molto importante della Seconda Guerra Mondiale. Questo relitto giace a una profondità di 55-70 metri. Questa nave mercantile da 6.200 tonnellate fu riconvertita per una destinazione d’uso militare durante il conflitto e fu usata per trasportare rifornimenti sotto forma di munizioni e automezzi per le truppe italiane al fronte.

continua…

Leave a Reply